Ricerca nuovo personale

Stampa
PDF

OPERATORI TERAPEUTICI

La Fondazione Bambini e Autismo sta avviando una ricerca di nuovo personale per le sedi di Pordenone.
Le figure professionali ricercate sono:
- Educatore professionale
- Psicologo
- Verranno inoltre valutate figure con lauree diverse purché afferenti all’area sanitaria o socio-sanitaria (Tecnico della riabilitazione psichiatrica, Psicomotricista, Logopedista, ecc.)
Requisiti indispensabili: professionalità, comprovata competenza, capacità organizzativa, flessibilità, capacità progettuale, capacità di lavorare in team, voglia di cambiare la propria condizione lavorativa sperimentandosi in un nuovo contesto, anche partendo da zero.
Saranno considerati titoli preferenziali un percorso formativo nell’area delle tecniche comportamentali applicate ai Disturbi dello Spettro Autistico e pregresse esperienze lavorative nell’area educativa.

Per candidarsi spedire un curriculum vitae accompagnato da una lettera motivazionale di presentazione a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  

 

NEUROPSICHIATRA

La Fondazione Bambini e Autismo sta ricercando un Medico Neuropsichiatra interessato a operare all’interno dell’Organizzazione come consulente. Si offre la possibilità di esercizio della libera professione nei locali della Fondazione.

Per informazioni è possibile contattare la Direzione allo 0434 29187, Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Si crede...

Stampa
PDF


 


 

Allegati:
Download this file (LOCANDINA Altre città.pdf)LocandinaVLC5xmille[ ]242 Kb

Leggi tutto...

Sostegno e partnership

Ci sono tanti modi per sostenere e partecipare ai nostri progetti!
Leggi qui...

 

Ricerca Personale

La Fondazione Bambini e Autismo

è alla ricerca della seguenti figure professionali:

UNO PSICOLOGO, 

da inserire nei centri riabilitativi

per adulti, in sostituzione di una figura maschile

inviare cv a

segreteria@bambinieautismo.org

cosa dicono di noi

Tutti gli eventi della giornata mondiale dell'autismo raccontati da