Officina dell’Arte

Fondazione bambini e autismo > Officina dell’Arte

Adulti con autismo

La Fondazione Bambini e Autismo ha creato nel tempo una rete di servizi che potesse seguire la persona e la sua famiglia nell’arco della vita con servizi specifici.

I servizi per gli adulti con autismo sono diversi e proporzionati alle caratteristiche delle persone. Dal 2004 la Fondazione ha creato un centro specifico: l’Officina dell’arte che è un vero luogo di lavoro pensato per le persone con autismo in cui interagiscono anche persone nt (neuro tipiche) e operatori sanitari e sociosanitari.

 

La collocazione 

L’Officina dell’arte si trova all’interno di una struttura di archeologia industriale della fine dell’800 in una zona centrale della città di Pordenone in via Molinari, 41. Ai primi del ‘900 i capannoni ospitavano una Officina che fabbricava telai per la tessitura. Oggi la struttura ospita varie realtà tra cui il centro della Fondazione. Nella ristrutturazione dal punto di vista architettonico si è tenuto conto del passato industriale e si è adattato il sito alle esigenze delle persone con autismo.

 

La strutturazione 

L’Officina è a tutti gli effetti il posto in cui è possibile imparare quali siano le scansioni e le regole del lavoro ad es. in una realtà esterna. Da questo punto di vista l’Officina per alcuni è un luogo di transito, una “palestra” necessaria per far sì che l’inserimento in altre realtà lavorative abbia successo. Per altre persone invece l’Officina è il posto di lavoro dove, trovandosi a loro agio, possono esprimere al meglio i talenti che hanno e che normalmente non riescono e rivelare.

Cosa si fa

All’Officina ci sono tre laboratori professionali: di packaging, informatico e di mosaico. Il centro è poi fornito di un magazzino, di una palestra e di uno showroom. I laboratori sono fortemente interconnessi e permettono una varietà di attività lavorative che possono soddisfare esigenze e inclinazioni diverse. In generale nel programma giornaliero ogni persona trova le mansioni che dovrà svolgere variando le attività nei tre laboratori.

Nel laboratorio di packaging si confezionano prodotti solidali per cerimonie o per le festività o ricorrenze più importanti dell’anno. Nel laboratorio di mosaico professionale si realizzano piccole e grandi opere, spesso molte complesse, che vengono poi esposte in importanti mostre itineranti. Le opere sono sempre collettive e tutti apportano contributi per ottenere risultati, le opere, veramente speciali. Per l’attività musiva è stato assunto un maestro mosaicista che insegna l’arte del mosaico alle persone e fa il controllo di qualità sul prodotto che poi viene esposto e venduto. Infine il laboratorio informatico lavora a supporto degli altri due ed è per questo appositamente attrezzato.

La giornata lavorativa

L’Officina apre alle 9.00 del mattino e chiude alle 17.00. Alle 12.30 c’è la pausa pranzo e si pranza in un altro luogo dove le persone possono, con l’aiuto degli operatori, preparare il pranzo. Oltre agli aspetti lavorativi, che si implementano a seconda delle necessità, vi è poi il lavoro terapeutico e clinico individuale e di gruppo fatto con le persone. Lo scopo principale è che la presa in carico favorisca la crescita individuale e permetta alle persone di manifestare i propri problemi e trovare soluzioni. All’Officina possono lavorare contemporaneamente fino a 15 persone con autismo.

L’ Officina come luogo aperto alla comunità

Già la tipologia dei laboratori contenuti nella struttura consentono la possibilità di avere uno scambio con la comunità perché l’Officina offre prodotti che la comunità può fruire. Tale interscambio è fortemente promosso per evitare che l’Officina venga vista o vissuta come un luogo chiuso e dedicato solo alle persone con autismo. Al contrario l’Officina è un luogo di inclusione e la misura di tale dato si ritrova nel successo che le iniziative dell’Officina sempre riscuotono e dalle molte proposte formative ad es. sul mosaico rivolte a mondo della scuola e d’estate a privati cittadini sempre molto apprezzate.

 

Informazioni e Contatti

Officina dell’arte Via Molinari, 41 33170 Pordenone

Tel. 0434 551463

Mail direzione@officinadellarte.org

Orari di apertura: da lunedì a venerdì dalle 9.00 alle 17.00

  • Tutto
  • Eventi e news
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: